Salone dell’Agricoltura 2018

Resoconto in immagini sul SIA 2018.

Un numero crescente di visitatori:

Il Salone Internazionale dell’Agricoltura 2018, svoltosi al famoso Parco dell’Esposizioni di Parigi,  ha chiuso i battenti il ​​4 marzo, attirando oltre 670.000 visitatori francesi e stranieri, un dato in crescita (+ 8%) rispetto al 2017.

Un viaggio nel cuore delle regioni francesi:

Il Salone è un importante evento pubblico in Francia, che attira molti visitatori che vengono ad ammirare gli animali, a scoprire i prodotti delle diverse regioni e ad interagire con gli agricoltori. Molti i curiosi che hanno avuto in questo modo la possibilità di “viaggiare” degustando il formaggio Comté de Bourgogne Franche-Comté, i prodotti tradizionali della Bretagna come il Gwell, la birra Norman Saint-Paul, …

Altrettanto numerosi coloro che sono accorsi per incontrare Haute, una mucca di Aubrac, il volto di questa edizione del Salone dell’Agricultura.

haute-SIA
Haute al SIA 2018

Alcuni produttori di attrezzature agricole:

Se lo spettacolo è piuttosto destinato al pubblico, alcune marche di macchine agricole si sono recate ugualmente al salone per esporre i loro prodotti (produttori di attrezzature per il bestiame, parti per trattori, ecc.).

Un settore in piena trasformazione digitale:

Il Salone dell’Agricultura è inoltre il luogo in cui si misura la trasformazione digitale del settore agricolo. Ogni anno, sempre più startup “Agritech” (contrazione di “Agricoltore” e “Tecnologia”) vengono a presentare le loro innovazioni. Da notare in particolare le iniziative di vendita online di prodotti a circuito corto come Okadran, i produttori di droni agricoli come Airinov, gli strumenti per migliorare la gestione delle coltivazioni delle fattorie come Pilotersaferme, ecc. Tutte queste startup partecipano alla trasformazione digitale del settore agricolo con prodotti e servizi che facilitano il lavoro degli agricoltori.

agriculteur-connecté
Agricoltori connessi al SIA 2018

Gli agricoltori sono, dal canto loro, sempre più connessi e seguaci di nuove tecnologie, come dimostrano molti studi (agrinautes, …) o semplicemente alcune foto scattate allo show!

Questo è tutto per quanto riguarda il Salone dell’Agricoltura 2018, ci vediamo l’anno prossimo!

Il team del Mag Farmitoo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *