Agricola Baraldo

Intervista a Michele: “Portare avanti una coltura dal trapianto della piantina fino alla raccolta del frutto ripaga senz’altro la fatica del nostro lavoro”

Ciao Michele, potresti dirmi in poche parole come nasce Agricola Baraldo?

Agricola Baraldo nasce circa 40 anni fa, fondata dal nonno e da nostro padre. Ora è giunta alla terza generazione ed è condotta da me e dai miei 2 fratelli: Fabio e Andrea. Fino a circa 30 anni fa venivano coltivate solo piante da frutta. Il rendimento del frutteto risultava però insoddisfacente. Fu così che, considerando che l’asparago era un prodotto tradizionale della zona (anche se di nicchia), decidemmo di passare alle colture orticole, in particolare all’asparago per l’appunto.

agricola_baraldo_asparagi
Asparagi di produzione Agricola Baraldo.

In che cosa consiste la vostra attività?

La nostra attività consiste nella produzione, nella lavorazione e nel confezionamento di prodotti orticoli quali asparagi, zucchine, zucche e radicchio rosso tardivo, che vanno destinati principalmente alla GDO e in parte all’estero.

radicchio_az_agricola_baraldo
Lavorazione del Radicchio Rosso tardivo di produzione Baraldo.

Qual è il metodo di raccolta e di produzione che utilizzate per i vostri asparagi?

La raccolta viene effettuata esclusivamente a mano tramite alcuni strumenti adatti per questo tipo di lavoro. Il prodotto poi viene lavato e calibrato elettronicamente tramite speciali macchine. Il confezionamento può avvenire a mano per i mazzi oppure tramite pesatrici elettroniche per le confezioni a peso egalizzato.

Quali sono i vostri principali prodotti?

I nostri principali prodotti sono, come dicevo, asparagi, zucchine, fiori di zucchina, zucche e radicchio rosso tardivo. Una piccola porzione di terreno è inoltre dedicata alla coltivazione di orticole varie per la vendita presso il nostro spaccio aziendale.

fiori_zucca_agricola_baraldo
Fiori di zucca all’Az. Agricola Baraldo.

Come li commercializzate e cos’è la dispensa di Patrizia? Da dove viene questo nome?

I prodotti ortofrutticoli freschi vengono destinati alla GDO, ai mercati ortofrutticoli e in parte all’estero. La dispensa di Patrizia nasce circa un anno fa, è un ramo della nostra azienda che identifica i prodotti trasformati sotto vetro. Nel nostro laboratorio dedicato infatti trasformiamo in agrodolce, sott’oli, creme e confetture l’ortofrutta di nostra produzione.

Patrizia è nostra madre e colei che per prima ha sperimentato tutte le ricette che ora vendiamo con il nome de “La dispensa di Patrizia”. Questi prodotti, al contrario dei precedenti, non vengono destinati alla GDO ma a piccoli negozi tipo enoteche, macellerie, gastronomie. Stiamo cercando di distribuire il prodotto in tutto il Veneto sperando di arrivare un po’ alla volta in tutta Italia.

Come riuscite a garantire prodotti certificati di qualità? 

I nostri prodotti sono certificati Global Gap: una certificazione volontaria che indica il corretto utilizzo delle pratiche agronomiche e il rispetto delle norme igienico sanitarie nella lavorazione.

colture_baraldo_coltivazioni
Coltivazioni secondo natura all’Az. Agricola Baraldo.

Quali sono i valori che più ispirano la vostra produzione?

Cerchiamo di coltivare i nostri prodotti nel rispetto di tutte le norme vigenti cercando di produrre esclusivamente prodotti di alta qualità.

Cosa più vi piace del vostro lavoro? Avete da sempre lavorato in ambito agricolo?

Quello che più ci piace del nostro lavoro è la sensazione derivante dalla soddisfazione che la coltivazione di un prodotto può dare. Ultimamente i mercati non aiutano molto con i prezzi ma il fatto di portare avanti una coltura dal trapianto della piantina fino alla raccolta del frutto ripaga senz’altro la fatica del nostro lavoro.

team_agricola_baraldo
Parte del team dell’Az. Agricola Baraldo.

Avete qualche progetto per il prossimo futuro? Un piccolo pensiero che vorreste aggiungere per concludere?

Abbiamo in cantiere il progetto di realizzare uno spaccio aziendale più grande ristrutturando un vecchio casolare, in modo da poter offrire direttamente ad un più ampio numero di clienti finali il nostro prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *