GF Macchine Agricole racconta la sua storia

Intervista ad Alessandro di GF Macchine Agricole, leader nel settore di macchine e attrezzature per l’agricoltura:Il nostro obiettivo? Diventare 4.0 e ampliare e migliorare la nostra gamma”

Buongiorno Alessandro, puoi raccontarci in breve come nasce GF Costruzioni Macchine agricole?

GF Macchine Agricole nasce da un’idea della famiglia Tosti a fine anni 90. In particolare, trae ispirazione dalla forte esigenza di meccanizzazione del nocciolo nella provincia di Viterbo.

Quali sono le principali caratteristiche della marca?

La marca GF si contraddistingue per l’estrema serietà con la clientela e per i prodotti, estremamente rifiniti nella qualità.

Quali sono i vostri prodotti faro? Qual è il loro principale utilizzo?

I nostri prodotti faro sono le macchine da raccolta meccanica (raccoglitrici,

GF_raccoglitrice_meccanica_portata

Macchina raccoglitrice meccanica portata – Jolly 2500

trinciatrici, ecc.).

gf_trinciatrice_spostabile_idraulica

Trinciatrice Spostabile Idraulica – TSP 160

Tali macchine lavorano in modalità raccattamento del prodotto direttamente dal suolo.

Qual è il valore aggiunto dei vostri prodotti? Per quali ragioni li consigliereste?

Sicuramente, consiglierei i prodotti GF per l’esperienza raggiunta nel corso degli anni, in un settore così “scabroso” e di nicchia, come quello delle macchine agricole, dove non è facile farsi strada.

Qual è la vostra visione dell’e-commerce per la vendita e l’acquisto di attrezzature agricole?

Il nostro settore è estremante border line, quindi siamo ancora scettici che il cliente finale possa acquistare i nostri prodotti direttamente dal web, ma vogliamo stare al passo con i tempi e dare fiducia alle collaborazioni, quali quella con Farmitoo

Secondo voi, quale ruolo ha oggi il digitale nel mondo agricolo? Come è cambiata la vostra attività, dopo l’avvento di Internet?

Il digitale ci ha dato una grossa mano per lo sviluppo del brand. Questo è stato possibile, grazie ad un utilizzo più incisivo del web marketing di settore.

Quali sono i vostri obiettivi per il futuro? Avete qualche nuovo progetto in corso?

Il nostro obiettivo? Diventare 4.0 e ampliare e migliorare la nostra gamma! In particolare, vorremmo concentrarci nella lavorazione di un quantitativo maggiore di frutti da guscio e frutta secca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *