Quali guanti da lavoro scegliere?

I guanti da lavoro e i guanti di protezione fanno parte della categoria dei Dispositivi di protezione individuale (DPI) necessari per proteggere le mani in molteplici contesti e contro innumerevoli rischi.

Le nostre mani sono, tra tutte le parti del corpo, la parte più esposta durante l’attività professionale; è quindi necessario proteggerle con estrema cura. 

I tre criteri principali da considerare nella scelta dei propri guanti da lavoro sono: 

  1. Il tipo di lavoro : agricoltura, artigianato, industria alimentare, giardinaggio, ecc. 
  2. Il materiale : Lattice, Pelle, NBR, ecc.
  3. La taglia : da 6 a 11

Tipo di lavoro

Il primo criterio per la scelta dei guanti è legato alla tipologia di lavoro per il quale desiderate utilizzarli. Esistono diverse categorie, ad esempio: 

  • Per l’industria meccanica ed ingegneristica: i guanti da lavoro sono particolarmente adatti alla protezione di coloro che lavorano nella produzione di macchinari, attrezzature, utensili, o ancora nell’industria metallurgica, ecc.
  • Per l’industria elettronica: i guanti a filo continuo con rivestimento in nitrile sono particolarmente indicati ai lavori di precisione, mentre quelli con rivestimento in poliuretano sono consigliati per l’industria elettronica in quanto permettono una presa ben salda e una maggior sensibilità. 
  • Per lavori di riparazione e verniciatura: i guanti con un alto livello di elasticità e di sensibilità manuale come i guanti monouso in nitrile e i guanti in pelle ad alta resistenza all’abrasione per la protezione delle mani, sono i più indicati. 
  • Per il giardinaggio: i guanti in pelle sono adatti per lavorare a contatto con piante spinose o taglienti ed effettuare lavori di potatura o rifinitura ornamentale di cespugli e arbusti. 
  • Per l’industria siderurgica
  • Per lavori di precisione
  • Per l’agricoltura
  • Per l’artigianato

E cosi via…

guanti_da_lavoro_pelle_fiore_bovina
12 Guanti Da Lavoro In Pelle Fiore Bovina

Materiale e rivestimento del guanto

Un secondo importante criterio di scelta, riguarda il materiale. I guanti da lavoro possono essere:

  • Guanti in nitrile: Se cercate l’elasticità, la resistenza meccanica e chimica, la sensibilità e l’ergonomia, i guanti in nitrile sono la scelta giusta. Il nitrile, infatti, è il materiale ideale per coloro che lavorano generi alimentari (tranne l’alcool) o che hanno bisogno della massima protezione quando lavorano in contatto con prodotti chimici.
  • Guanti in lattice: i guanti in lattice sono prodotti biodegradabili che assicurano un alto livello di sensibilità, di elasticità e di impermeabilità. I guanti monouso in lattice presentano una maggior resistenza alle perforazioni. I guanti in lattice di gomma sono spesso privilegiati da dentisti e medici per la loro elasticità.
  • Guanti in NBR: La gomma nitrilica, nota anche come NBR, è una gomma sintetica. Questa forma di gomma è resistente agli idrocarburi e ad altri prodotti chimici. La sua elasticità rende la gomma NBR un materiale utile per guanti da laboratorio monouso e per la pulizia professionale. Rispetto alla gomma naturale, la gomma nitrilica è molto più resistente agli oli e agli acidi, ma ha una minore resistenza alle sollecitazioni meccaniche. Tuttavia, i guanti in NBR sono tre volte più resistenti alla perforazione rispetto ai guanti di gomma naturale.
  • Guanti in pelle fiore o crosta di bovino: si tratta di guanti molto resistenti all’abrasione e difficili da perforare. Sono utilizzati per la protezione contro i rischi meccanici di ogni tipologica e sono consigliati per i lavori in ambito industriale, agricolo o per il bricolage.
  • Guanti in poliuretano: i guanti di sicurezza in poliuretano offrono non soltanto un’ottima protezione, ma anche una grande libertà di movimento e un comfort inimitabile. Il poliuretano, un materiale ipoallergenico, è una protezione efficace per le persone che devono lavorare con materiali irritanti e nocivi per la pelle. Sono particolarmente adatti per lavori di manutenzione e pulizia degli impianti, per la manipolazione di oggetti metallici e per lavori di bricolage.
guanti_da_lavoro_NBR_polsini_elastici
 12 Guanti NBR Pesante Con Polsino Elasticizzato

Taglia dei guanti

Per completare la vostra scelta nel miglior modo possibile, avrete sicuramente bisogno di conoscere la taglia più giusta per voi. 

Per questo, è sufficiente misurare il palmo della vostra mano e effettuare la corrispondenza della misura risultante con le taglie seguenti:  

  • XS – 6 : 17,8cm
  • S – 7 : 19-20,50cm
  • M – 8 : 21,5 – 23cm
  • L – 9 : 24 – 25,5cm
  • XL – 10 : 26,5 – 30cm
  • XXL – 11 : 29 – 30,5cm

La taglia corretta vi aiuterà ad avere una maggior agilità e facilità di movimento.

In conclusione

Per scoprire le caratteristiche tecniche dei guanti da lavoro nel dettaglio, potete consultare le differenti categorie presenti sul sito Farmitoo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *